Dopo alluvione a Genova: l’emergenza dissesto approda in Sala Rossa. Per Fegino un pacchetto di misure e una Commissione dedicata

Genova – Liguria ai primi posti per rischio frane e allagamenti: secondo l’ultimo rapporto ISPRA, nella nostra regione sarebbe del 100% la percentuale di comuni interessati da aree a pericolosità da frana e/o idraulica. Lo sperimentiamo ogni volta che le piogge sono più intense, come è successo a Genova nell’ultimo fine settimana.

Una situazione al limite dove esondazioni e smottamenti ormai non si contano più. E infatti sono state ben quattro le interrogazioni a risposta immediata che, questo pomeriggio in Sala Rossa, hanno puntato il dito sulla fragile situazione del nostro territorio.
Fegino, Vesima, Di Negro, Brin e via Chiaravagna. Questi i punti all’attenzione del Consiglio e dell’Assessore ai Lavori pubblici, Manutenzioni e Bilancio del Comune di Genova, Pietro Piciocchi.

ECCO I VIDEO DEGLI ARTICOLI 54 

Fegino e Brin

Fegino e Vesima

Fegino

Chiaravagna e Di Negro

LA RISPOSTA DELL’ASSESSORE: SUBITO UN PACCHETTO DI MISURE PER FEGINO E UNA COMMISSIONE DEDICATA