Musei del futuro: nuove competenze digitali per il cambiamento e l’innovazione culturale

LE NUOVE PROFESSIONI PER I MUSEI DEL FUTURO
Martedì 3 dicembrea Palazzo Ducale il convegno “Musei del futuro: nuove competenze digitali per il cambiamento e l’innovazione” culturale”

Genova – Nell’ambito di Orientamenti 2019, martedì 3 dicembre nel Munizioniere di Palazzo Ducale si svolgerà il convegno “Musei del futuro: nuove competenze digitali per il cambiamento e l’innovazione culturale”, promosso da Comune, Fondazione Symbola e Job Centre per fare il punto sulle nuove professioni del settore emerse dalla ricerca effettuata da Symbola: digital interactive experience developer, online community manager, digital collections curator edigital strategy manager.

Esperti e professionisti del settore illustreranno i loro percorsi e le innovazioni del mondo museale. A moderare gli interventi sarà Romina Surace, della Fondazione Symbola, partner del progetto Mu.SA (Museum Sector Alliance) che si è posto l’obiettivo di individuareprofili e competenze digitali e di realizzare eventuali corsi di formazione, in collaborazione con altre 12 organizzazioni provenienti da Grecia, Italia e Portogallo e da una rete europea formata da organizzazioni settoriali di professionisti museali e culturali, oltre a enti di formazione professionale.

«La collaborazione tra progetti come CreArt è un’importante occasione per far conoscere nuovi percorsi e attività culturali – commenta l’assessore alle Politiche culturali Barbara Grosso –una strategia che ben si colloca nell’ambito del Salone Orientamenti e nelle già previste innovazioni di alcuni musei cittadini».

 Ecco il programma:

Ore 9.30 – 13

Saluti istituzionali:

Barbara Grosso–assessore alle Politiche culturali, politiche dell’istruzione e politiche per i giovani
Introduce e modera i lavori: Romina Surace – Fondazione Symbola

 Digital Strategy Manager

Paolo Cavallotti – Head of Digital – Museo della Scienza di Milano

Pierangelo Campodonico – direttore Istituzione MuMa – Musei del Mare e delle Migrazioni

Serena Bertolucci – direttore – Fondazione Palazzo Ducale

Emanuele Micheli – Scuola di Robotica

Digital interactive Experience Developer

Alessandro Masserdotti – co-founder e CTO di dotdotdot

Filippo Vergani – project manager ETT

Coffee Break

 Digital Collections Curator

Lorenzo Losa – presidente di Wikimedia Italia

Luca Bochicchio – direttore MuDA Albissola Marina

Online Community Manager

Cecilia Fiorenza – online community manager – Maxxi di Roma

Cesare Torre – direttore Marketing territoriale, Promozione della Città e Attività Culturali del Comune di Genova

Fabiana Virgilio – marketing, digital e social media – Comune di Genova

Ore 14.15 – 17.30

Workshop a hub2work (viaGaribaldi 9, piano terra)

 Musei dei Futuro: Il museo diffuso come infrastruttura tecnologica, narrativa e comunitaria per la valorizzazione del territorio

Stefania Zardini Lacedelli– co-fondatrice del museo virtuale DOLOM.IT: Il Museo Piattaforma

Ore 15.30 apertura tavoli di lavoro
È gradita l’iscrizione all’indirizzo web http://www.hub2work.it/index.php/dettaglio-evento/9-le-nuove-professioni-per-i-musei-del-futuro?date=2019-12-03-14-15

Per informazioni:

hub2work@comune.genova.it

www.genovacreativa.it