Sesti Ponente in festa per la riapertura di viale Canepa… Una boccata d’ossigeno in attesa dei lavori sul ponte obliquo di via Chiaravagna

Genova – Giornata di festa oggi a Sestri Ponente per l’inaugurazione di viale Canepa, che riapre dopo 18 mesi di lavori.

Planimetria Chiaravagna Comune di Genova

Un passo importante per la delegazione che a breve dovrà sopportare i disagi di un altro cantiere, quello per il “ponte obliquo” di via Chiaravagna. Il lotto, che fa parte dei lavori di messa in sicurezza idraulica del torrente Chiaravagna, prevede la demolizione e la ricostruzione del ponte in una sola campata, con una quota in altezza maggiore di 90 cm rispetto a quella attuale.
Un milione e 190.000 euro il costo dell’opera, già finanziati e affidati.

Restando in via Chiaravagna, è stato demolito il tratto di muraglione  tra via Arrivabene e via Domenico Da Bissone reso pericolante dalle piogge dell’ultima allerta rossa. Al momento si lavora per mettere in sicurezza la strada in vista della riapertura, tra una decina di giorni, con viabilità a senso unico alternato regolata da semaforo. Questo consentirà di far scorrere il traffico anche durante le opere di ripristino che prevedono palificazione e ricostruzione di un nuovo muro d’argine.

Potrebbe interessarti anche

Dopo alluvione a Genova: l’emergenza dissesto approda in Sala Rossa. Per Fegino un pacchetto di misure e una Commissione dedicata