In manette pusher del Centro Storico, aveva in casa 5 kg di droga e 40.000 euro in contanti

Genova – In casa con quasi 5 chili di droga e 40.000 euro circa in contanti. Arrestato pusher del centro storico.
Ieri sera, i poliziotti del Commissariato Centro con l’ausilio dei colleghi delle volanti dell’U.P.G. e di militari dell’Esercito, hanno arrestato un genovese di 38 anni, incensurato, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio.
Sono stati proprio gli esposti di alcuni residenti che segnalavano in via dei Giustiniani la presenza assidua di giovani dediti al consumo di sostanze stupefacenti, ad indirizzare l’attività di controllo dei poliziotti del Commissariato.
Ieri sera, gli stessi agenti hanno notato un via vai sospetto nei pressi di un civico di vico Valoria e, dopo una breve attività di appostamento, hanno individuato l’appartamento visitato dai giovani consumatori.
Immediata è scattata la perquisizione dell’abitazione occupata dal 38enne incensurato, all’interno della quale sono stati rinvenuti 4,8 chili di cannabinoidi, 38.400 euro in banconote di vario taglio e materiale destinato al confezionamento, il tutto ingegnosamente occultato negli anfratti dei mobili e dei muri.

CONDIVIDI