Bomba alle Poste genovesi: anarchico arrestato dopo 3 anni grazie all’esame del DNA

Attentati contro gli uffici postali, tratto in arresto anarchico genovese dopo l’esame del DNA

Questa mattina, i carabinieri del R.O.S. hanno dato esecuzione a una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.i.p. del tribunale di Torino, su richiesta del gruppo antiterrorismo della locale procura, nei confronti di un anarchico ritenuto responsabile di aver collocato un ordigno esplosivo di fronte all’ufficio postale di Genova in via  Colombo l’8 giugno 2016.

 

 

 

CONDIVIDI