Vigili del Fuoco: troppe pacche sulle spalle e poco rispetto

BASTA MEDAGLIE!
Giorgio Lorefice Vigile del Fuoco morto in servizio merita RISPETTO!

I Vigili del Fuoco Genovesi scendono in piazza il 27 Gennaio alle 10,30, davanti al Palazzo di Giustizia in Piazza Portoria 1 

“Essere il Corpo più amato dagli Italiani e nel contempo i più umiliati dalla politica e dal Dipartimento dei Vigili del Fuoco è oramai entrato nel DNA dei pompieri di strada…quelli che rischiano la vita quotidianamente.
“Siamo stanchi di denunciare le nostre sofferenze che si riversano inevitabilmente sulla popolazione che amiamo profondamente.
Il 26 Gennaio del 2005 donò la sua vita ai Cittadini Genovesi Giorgio Lorefice, capo squadra del Distaccamento di Bolzaneto, che con la sua squadra intervennero nell’incendio Autocisterna di gpl a Serra Riccò nella Valpolcevera…la stessa del Ponte Morandi.
Oltre alla perdita di Giorgio altri sette Vigili del Fuoco si infortunarono, alcuni in modo permanente.
Riteniamo VERGOGNOSA l’azione che HDI (assicurazione di EUROPAM), Allianz ( assicurazione di Saregas) e Simone Bonomelli, autista di Eurpam coinvolto nell’incendio, hanno messo in atto con un ricorso alla condanna di risarcimento ai Vigili del Fuoco infortunati e, purtroppo, deceduti con la seguente giustificazione: “l’esplosione è da addebitare a un intervento negligente/imprudente dei Vigili del Fuoco” inoltre “i Vigili del Fuoco avrebbero dovuto allontanarsi per la loro incolumità”.
Un’altra straziante e infame realtà che avvolge gli EROI tanto decantati e abbandonati dalla politica degli ultimi vent’anni.
Il nostro lavoro è salvare le vite, dove gli altri scappano noi arriviamo.
Pensate ai tanti pompieri che morirono durante il crollo delle Torri Gemelle a New York secondo voi non erano consapevoli della morte probabile?Dovevano scappare?
Il giorno 27 chiederemo al Popolo Italiano di protestare in piazza insieme ai Vigili del Fuoco e di iniziare una azione nei confronti dell’Azienda Europam (aziende nazionale operante nel settore dell’energia), HDI Assicurazione, Allianz Assicurazione, facendo disdetta immediata di qualsiasi contratto attivo, non meritano altro…
Lunedì 27 Gennaio consegneremo un documento al Procuratore Capo Dott. Francesco Cozzi chiedendo di farsi portavoce nei confronti del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese affinchè si renda giustizia in una vicenda che ha visto abbandonati da tutte le Istituzioni la Famiglia Lorefice e i Vigili del Fuoco infortunati in quel tragico intervento.
Confidiamo in un intervento unitario delle altre Organizzazioni Sindacali e una risposta univoca della classe politica”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Vigili del Fuoco: fondamentali per i cittadini, non rispettati dalle Istituzioni