Porto di Napoli, sequestrate 3 tonnellate di rifiuti diretti in Burkina Faso

NAPOLI: SEQUESTRATE AL PORTO 3 TONNELLATE DI RIFIUTI SPECIALI DIRETTI IN AFRICA

Napoli – La destinazione delle 3 tonnellate di rifiuti doveva essere il Burkina Faso. Questo almeno era il programma di due cittadini africani che avevano imballato vestiti, scarpe, televisori e frigoriferi e biciclette, che per sono stati denunciati per traffico illecito di rifiuti, falso ideologico e ricettazione.

Nello scorso anno, la Guardia di Finanza e l’Agenzia delle Dogane hanno sequestrato nel porto di Napoli oltre 130 tonnellate di rifiuti speciali pericolosi, denunciando 23 persone.