Autostrade Chiare, domani in presidio a Genova: “Chiediamo sicurezza e giustizia dopo anni di mala gestione”

 

Genova – Anche Autostrade Chiare questa mattina al presidio dei parenti delle vittime del Morandi che ha bloccato Genova-Ovest. Così il Presidente: “Oggi siamo qui in supporto della manifestazione dei parenti delle vittime, domani saremo in largo Pertini per far conoscere il comitato e muovere un’azione di protesta che chieda maggiore sicurezza sulle nostre strade”. 
Sicurezza e giustizia, infatti, sono le parole chiave che hanno mosso tante persone a riunirsi sulla pagina Facebook del comitato che conta quasi  63.000 follower e che domani porterà in strada la richiesta degli italiani che pretendono garanzie quando percorrono le autostrade del Paese.

st

Potrebbe interessarti anche

Crollo del Morandi, Autostrade non si assume responsabilità: “Evento ancora da accertare in sede giudiziaria”