Spazzatour a Quezzi: la discarica a cielo aperto alle fonti del Fereggiano

Genova – Scooter, frigoriferi, carcasse di auto, pneumatici e lavatrici.
Quella che vedete in video è la discarica a cielo aperto di via al poligono di Quezzi, alle sorgenti del Fereggiano.
Una montagna di rifiuti abbandonati che scendono giù dalla scarpata fino al rio Finocchiara. Un pericolo in caso di forti piogge che potrebbero trascinare a valle i materiali abbandonati, senza contare che, data l’accessibilità del luogo, sono anni ormai che il cumulo continua a crescere.
“È in corso la verifica dei costi per la bonifica”ci spiega l’assessore all’Ambiente e Rifiuti del Comune di Genova, Matteo Campora, che però non ha ancora idea dei tempi di intervento: “Non appena quantificata individueremo le risorse”.
La pulizia delle scarpate, infatti, non rientra nel contratto di servizio stipulato con AMIU e dunque dovrà essere il Comune a pagare il risanamento.