Rivarolo: attivo entro marzo il nuovo parcheggio di interscambio di via Pisoni

Genova – Sarà attivo alla fine di marzo il nuovo parcheggio di interscambio di via Pisoni a Rivarolo.

Matteo Campora

La Giunta comunale nella seduta di oggi pomeriggio ha stabilito – su proposta dell’assessore comunale alla Mobilità e Trasporti, Matteo Campora,  di concerto con il vicesindaco e titolare della delega ai rapporti con Genova Parcheggi, Stefano Balleari – le tariffe per usufruire del servizio che sarà gestito da Genova Parcheggi SpA. 

Si tratta di circa 90 stalli che consentiranno di rispondere ad una necessità fortemente sentita dalla popolazione.
Il parcheggio a pagamento dalle ore 7.30 alle ore 18.30 dei giorni feriali (1 euro all’ora, frazionato a 0,50 per 30 minuti), per una tariffa massima giornaliera di 5 euro, mentre nelle ore notturne e nei giorni festivi sarà gratuito.
Per i titolari di City Pass (abbonamento ai servizi di trasporto pubblico locale di Amt) è prevista la sosta gratuita dall’ora di ingresso alle ore 18.30 del giorno di entrata nel parcheggio.

Esiste anche la possibilità di usufruire di un titolo integrato Amt che consente il parcheggio per l’intera giornata nell’area e il trasporto sulla rete Amt (escluso Volabus) fino alle 24 della stessa giornata ad un costo complessivo di 6 euro.

Stefano Balleari

“Si tratta di una risposta che ci auguriamo sia efficace per un territorio che ha estremo bisogno di posti auto – sottolineano il vicesindaco e l’assessore alla Mobilità –. Lo schema del piano tariffario è in grado di preservare la funzione primaria di interscambio nella fascia diurna dei giorni feriali venendo incontro, con la gratuità notturna e festiva, alle esigenze della sosta per i residenti”. 

Sul territorio genovese sono già attivi alcuni parcheggi di interscambio in Molo Archetti, piazzale Marassi, piastra di Genova Est, Fleming e Di Negro. Naturalmente si tratta di strutture tutte localizzate in corrispondenza delle principali linee di trasporto pubblico locale.

CONDIVIDI