MSC Splendida nel porto di Genova: domani lo sbarco dei primi 300 marittimi

CORONAVIRUS, MSC SPLENDIDA: DA DOMANI PRONTI A PARTIRE I PRIMI 300 MEMBRI DELL’EQUIPAGGIO. ENTRO UNA SETTIMANA RESTERANNO SULLA NAVE SOLO 200 PERSONE

Genova – Inizieranno ad andare via domani una parte delle 1.116 persone che compongono l’equipaggio della nave MSC Splendida attraccata ieri a Genova. Lo comunica l’assessore regionale alla Protezione civile Giacomo Giampedrone al termine della riunione in video conferenza per fare il punto sulla situazione, alla presenza dei vertici di MSC, dei rappresentanti dell’unità di crisi nazionale, di Asl 3, della Prefettura e degli uffici di sanità marittima (USMAF).

Domani partiranno i primi 308 indonesiani con una charter da Malpensa, per arrivare, entro una settimana, a far partire la maggior parte delle persone, in modo che sulla nave possano restare solo 200 membri dell’equipaggio, il minimo ritenuto indispensabile per manutenere la nave. Oltre agli indonesiani entro mercoledì della prossima settimana partiranno 188 filippini e altri 100 membri residenti nella Comunità Europea.

“La procedura adottata d’intesa con tutti i soggetti coinvolti – spiega il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti e l’assessore regionale alla Protezione civile Giacomo Giampedrone – si prefigge di rimpatriare al più presto tutto il personale di bordo, tenendo conto che si tratta di una nave pulita dove non ci sono casi di Covid, anche perché la nostra sanità non può permettersi di essere ulteriormente gravata visto l’enorme sforzo che sta già compiendo”.

Leggi anche:

In arrivo a Genova la MSC Splendida, Toti: “L’India oppone resistenza al rimpatrio dei propri marittimi”