Conte sul nuovo Decreto: “Non è mai stato fatto in Italia un intervento così poderoso”

Con il nuovo Decreto stanziati 400 miliardi per le piccole, medie e grandi imprese, Conte: “Questa emergenza non è solo sanitaria ma anche economica”

“Con il decreto appena approvato diamo liquidità immediata per 400 miliardi di euro alle nostre imprese, 200 per il mercato interno, altri 200 per potenziare il mercato dell’export. È una potenza di fuoco.  Non è mai stato fatto un intervento così poderoso”.
Ha detto il Premier Conte nella conferenza stampa di presentazione del nuovo DPCM  liquidità approvato oggi: “Abbiamo deliberato la sospensione di vari pagamenti fiscali, IVA,  contributi e ritenute anche per i mesi di aprile e maggio“.

Conte ha voluto sottolineare che il Decreto è stato adottato per tutelare tutte le imprese che svolgono una qualche attività di rilievo strategico, per controllare operazioni societarie e scalate ostili non solo nei settori tradizionali, ma in quelli assicurativo, creditizio, finanziario, acqua, salute, sicurezza. Quindi per difendere il made in Italy da eventuali mire straniere, estende la protezione del golden power“È uno strumento che ci consentirà di intervenire nel caso ci siano acquisizioni di partecipazioni appena superiori al 10% all’interno dell’Ue”, ha concluso il Premier.

CONDIVIDI