Buoni alimentari, anche Crivello perde la pazienza dopo le dichiarazioni di Bucci sui soldi non ricevuti dal Governo

Genova – Inapertura di seduta il Sindaco Bucci lancia una grave accusa al Governo: Non abbiamo ricevuto ancora un euro dal Governo. Dichiarazione che si è dimostrata infondata dopo che alcuni consigliere di minoranza hanno dimostrato, carte alla mano, che i soldi sono stati inviati al Comune in data 30 marzo 2020. Nella bagarre è intervenuto anche Gianni Crivello, capogruppo dell’omonima lista che ha “ripreso”, con toni duri ma aderenti al linguaggio istituzionale, sia il Presidente del Consiglio Comunale Piana che il Sindaco Bucci.
” Io abbasso la voce a differenza di chi è in stanza con lei e non è in grado di controllare il suo stato d’animo. Lei ha una responsabilità Presidente, perché dovrebbe rappresentare, e ogni tanto ci riesce, in maniera super partes, tutti quelli che sono stati eletti dai cittadini”. E poi l’intervento di Crivello si rivolge direttamente al Sindaco. ” E allora dico al Signor Sindaco, quando si fa  comunicazione istituzionale, lui che rivendica il fatto di non avere un ruolo di tipo politico, non si utilizzano le occasioni per fare attacchi al Governo, tanto più se non sono confortate dai fatti”. 

Ti potrebbe interessare anche

Bucci, per i buoni alimentari non abbiamo ancora visto un euro dal Governo. Pandolfo (PD): “Le affermazioni del Sindaco sono false”

CONDIVIDI