Amministrative in tempo di pandemia: il Consiglio dei Ministri decide per la finestra tra settembre e dicembre

Roma – La finestra elettorale per le amministrative decisa dal Consiglio dei Ministri, questa mattina, andrà dalla metà del mese di settembre al mese di dicembre. Per le Regioni chiamate a rinnovare le proprie Giunte e i propri Consigli regionali non sarà possibile, quindi, andare al voto a luglio come prevedeva una delle ipotesi in campo prima del Cdm, ipotesi sulla quale erano in pressing tre regioni:  la Liguria, il Veneto e la Campania.

CONDIVIDI