Maturità, Azzolina: “Esame al via il 17 giugno. L’orale varrà 40 crediti”

RomaIl giorno d’inizio dell’esame di maturità sarà il 17 giugno “e l’esame orale partirà da un argomento concordato prima con i professori e sarà un argomento di indirizzo. Non è assolutamente una tesina, ma un modo per valorizzare gli interessi dello studente e il lavoro fatto negli ultimi anni insieme ai professori”.

Lo ha detto la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina in diretta Facebook con con Skuola.net: “L’esame di stato non è un interrogatorio ma la conclusione di un percorso e non può riguardare quanto non è stato fatto – ha concluso la ministra -. I crediti prima della pandemia erano 40, il massimo che lo studente avrebbe potuto raggiungere, poi gli altri 60 erano legati a singole prove. Io penso che quel sistema non possa restare ancora così, voglio che venga valorizzato ulteriormente il percorso dello studente. Quindi inverto: 60 saranno i crediti dai quali gli studenti potranno partire, con la valorizzazione massima del percorso di studi, e 40 per la prova orale“.

CONDIVIDI