Elezioni, il Governo conferma la data del 20 settembre

VERSO L’ELECTION DAY: DATA PROBABILE IL 20 SETTEMBRE SIA PER LE REGIONALI CHE PER COMUNALI E REFERENDUM

Roma – Si va verso l’election day il 20 settembre.  È quanto emerge, dalla riunione a Palazzo Chigi tra il premier Giuseppe Conte e i capi delegazione di maggioranza, il Sottosegretario alla presidenza del Consiglio Riccardo Fraccaroil Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese e il Ministro degli Affari regionali Francesco Boccia.
Stessa data per le 
regionali, per le quali si voterà in Veneto, Campania, Liguria, Toscana, Marche, Puglia, Valle d’Aosta, e anche per indire le comunali e il referendum sul taglio dei parlamentari che, previsto per il 29 marzo, era poi saltato per l’emergenza sanitaria.

fp

CONDIVIDI