Regionali liguri: il Centro Sinistra converge su Dello Strologo ma resta l’incognita M5S

Genova – Le grandi manovre del fronte progressista per la ricerca del candidato ideale da opporre all’uscente Governatore Toti sono in pieno fermento, le riunioni si susseguono per cercare la convergenza sui temi che il candidato prescelto dovrà affrontare in campagna elettorale.
Tanti gli argomenti sul tavolo che proprio l’emergenza Covi-19 ha portato all’evidenza di tutti: primo la sanità, poi la scuola, e l’economia che non ha retto l’impatto con uno stop forzato di circa tre mesi.
Sembra che ieri sera la scelta del candidato abbia subito un’accelerazione importante e che il fronte progressista si sia accordato sulla candidatura di Ariel Dello Strologo, avvocato e Presidente della Comunità ebraica di Genova, che dal 2009 al 2017 è stato Presidente di Porto Antico e dal 2015 al 2017 Presidente della Fiera di Genova. Insomma una persona con un passato importante alle spalle e molto gradito al Centro Sinistra che si è riunito ieri sera.
Ora vediamo se la candidatura sarà accettata di buon grado da tutti i componenti del Tavolo della Coalizione, perché gli equilibri politici sono fragili e la convergenza dovrà essere fatta con tutte le attenzioni possibili senza pericolose iniziative di parte. Dai rumors che arrivano dal Movimento, infatti, pare proprio che alla riunione di ieri sera i rappresentati pentastellati non siano stati invitati.

fp

CONDIVIDI