La stupidità ai tempi del Covid: youtuber milanesi si spacciano per Assistenti Civici

Finti Assistenti Civici: la Polizia di Stato denuncia due youtuber per usurpazione di titoli

Milano – “The Show” è un canale di scherzi su Youtube e conta più di 3 milioni di iscritti.  Ma questa volta “l’esperimento sociale” di Alessio Stigliano e Alessandro Tenace, i fondatori del canale,  è costato due denunce ai popolari youtuber.
Lo scorso 29 maggio, infatti, si sono spacciati per “assistenti civici” per le vie di Milano indossando una  pettorina gialla con la scritta “Comune di Milano – Assistente Civico”  e falsi tesserini con il logo del Comune. Tutto rigorosamente fasullo. I due “influencer” dopo aver individuato la loro vittima, il titolare di un negozio alimentare in corso Lodi, dopo averlo pressato con domande sulla sicurezza, averlo intimidito anche con dei petardi, dopo aver cercato di fargli anche una multa, sono stati buttati fuori dal negozio. Ma essere famosi significa anche essere facilmente riconoscibili e infatti i due sono stati segnalati al  Commissariato Monforte/Vittoria e indagati per “usurpazione di titolo”.

 

 

CONDIVIDI