Regionali Liguria, non c’è intesa sul candidato: Campo Progressista e 5 Stelle chiamano Roma

Genova – L’alleanza di Campo Progressista e M5S per le regionali liguri non ha ancora raggiunto la quadra sul nome del candidato che sfiderà Toti e dunque in serata, dopo la riunione genovese di ieri,  “la commissione incaricata di istruire il lavoro finalizzato a individuare il candidato che possa rappresentare il programma dell’alleanza” fa sapere in una nota che è stato deciso, “di svolgere una riunione congiunta della commissione con i responsabili politici dei partiti e i movimenti dell’attuale perimetro dell’alleanza che sostengono il Governo, per avere tutti gli elementi per giungere a una proposta competitiva e condivisa”.

CONDIVIDI