Mense scolastiche, la Regione: “Pasto a scuola garantito per la ripartenza di settembre”

Genova – Il pasto a scuola sarebbe “irrinunciabile” e dunque dovrà essere “garantito per la ripartenza di settembre”.
Lo ha detto l’assessore regionale alla Scuola, Ilaria Cavo, stamattina ai lavoratori delle mense scolastiche di Fisascat CISL e Uiltucs Liguria che manifestavano in piazza De Ferrari.

“I tremila addetti delle mense scolastiche liguri chiedono garanzie per settembre e noi stiamo lavorando in questi giorni a linee guida delle regioni per la ripartenza della scuola”, ha continuato l’assessore aggiungendo che il gruppo tecnico di lavoro della Conferenza delle Regioni avrebbe già fissato  i punti imprescindibili per la ripartenza “e uno di questi è la fruizione del pasto a scuola. Proporremo regole chiare e attuabili per la sicurezza ma non sarà messo in discussione”, ha concluso Cavo.

st

CONDIVIDI