Autoarticolato fermato in sopraelevata: l’autista mostra alla Municipale una patente falsa

La patente gli era stata revocata nel 2017 e l’autista guidava con un documento fasullo. Multa per quasi 4.000 euro

Genova – Un grosso camion è stato intercettato e costretto a uscire in corrispondenza di piazza Cavour dalla pattuglia del reparto Pronto intervento della Municipale genovese mentre percorreva la strada Aldo Moro in direzione levante.
L’autoarticolato, infatti, ignorando la segnaletica è entrato in sopraelevata dalla rampa dell’uscita autostradale di Genova Ovest.

Gli agenti hanno controllato il mezzo e i documenti del guidatore, un italiano cinquantenne che conduceva il camion per conto di un’azienda di trasporti. L’uomo ha esibito una patente di guida internazionale che gli agenti hanno subito riconosciuto come falsa. E la conferma è arrivata anche dal’Ufficio falsi documentali del reparto Giudiziaria.

Gli accertamenti hanno poi permesso di scoprire che all’uomo la patente italiana era stata revocata nel 2017.
L’autista quindi è stato denunciato per guida senza patente, sanzionato per il divieto di transito in sopraelevata e per diverse altre irregolarità sul mezzo.
Un’ammenda che in totale raggiunge quasi 4 mila euro.

CONDIVIDI