San Fruttuoso: vendita di auto andata male, parte la rissa a sprangate

Genova – È successo ieri sera a San fruttuoso, dove la Polizia di Stato ha denunciato tre cittadini albanesi e due romeni, di età compresa tra i 33 e i 15 anni, per il reato di rissa.

L’alterco sarebbe iniziato dentro a un bar per una compravendita di auto andata male. La lite è poi proseguita in strada dove ha raggiunto toni tali da allarmare i residenti che hanno telefonato in centrale.
Una volta arrivati, i poliziotti  hanno trovato i cinque soggetti che ancora litigavano. Uno era gravemente ferito alla testa ed è stato subito trasportato al pronto soccorso dell’ospedale san Martino. Guarirà in 30 giorni.

Nei pressi del bar i poliziotti hanno trovato una spranga metallica lunga 65 centimetri che probabilmente è servita a ferire l’uomo finito all’ospedale.
Nell’auto di uno degli albanesi, poi, era nascosta una pistola giocattolo e un coltello con 10 centimetri di lama, motivo per cui l’uomo è stato anche denunciato per porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere.

CONDIVIDI