Inaugurazione Ponte Genova San Giorgio: un po’ in disparte i demolitori ma il loro ruolo è stato fondamentale

Genova – Il nuovo ponte sul Polcevera è terminato e alle 18 di oggi verrà preso in carico da Società Autostrade. Perciò torneremo presto ad attraversarlo.
Si rientra nella “normalità” e termineranno anche le celebrazioni sobrie, i discorsi, i tagli di nastro.

Nello sgomitare di ieri abbiamo intervistato Emilio Omini, azienda capocordata dell’ATI demolitori che, tra mille difficoltà e tempi strettissimi, ha reso possibile la costruzione del nuovo ponte Genova San Giorgio.

CONDIVIDI