Sansa sfida Toti in un dibattito pubblico sulla sanità

Genova – Era ora che questa campagna elettorale, dopo le schermaglie a distanza, si accendesse un po’ sui temi importanti. E la sanità rappresenta la quasi totalità del bilancio regionale. Ferruccio Sansa lancia dalla sua pagina  social l’invito a Giovanni Toti a confrontarsi su questo tema che è stato uno “stress test” per l’amministrazione uscente.

“Caro Toti, credo che noi due dovremmo fare un confronto leale e trasparente sulla sanità. Io sono pronto, in qualunque momento. Ciao”.

La recente emergenza sanitaria ha visto in grave difficoltà gli operatori della sanità che in alcune fasi, le più acute, si sono ritrovati con pochi dispositivi di protezione individuale. Che le regioni siano arrivate impreparate ad affrontare la pandemia è un dato evidente. Ma che le responsabilità siano in gran parte da addebitare ai presidenti di regione è tutto da vedere. Di certo la Liguria è in grave sofferenza in questo comparto dopo anni di tagli e privatizzazioni imposte dalle amministrazioni precedenti quella uscente. Sarebbe un bel confronto da vedere se, come succede spesso, non finisse in caciara. Siamo fiduciosi che questo dibattito possa realizzarsi presto per alzare un po’ il livello di questa campagna elettorale che, a tratti, precipita negli abissi della banalità.

Leggi anche

Sanità ligure bocciata dalla Corte dei Conti: peggior disavanzo dopo il Molise

CONDIVIDI