Sacra Corona Unita, vasta operazione antimafia nel Brindisino

Sacra Corona Unita, 13 arresti

Brindisi – La Polizia di Stato di Brindisi sta eseguendo 13 misure cautelari nei confronti di appartenenti all’associazione mafiosa “Sacra Corona Unita” e nello specifico a quella frangia storica facente capo al clan CAMPANA, attiva sul territorio brindisino. All’operazione, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Lecce, stanno prendendo parte oltre 100 operatori, tra agenti della Polizia di Stato della Questura di Brindisi, coadiuvati da numerosi equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Puglia, personale del IX Reparto Volo di Bari.

L’attività investigativa ha consentito di controllare e interrompere varie attività di stampo mafioso  oltre che nel capoluogo in tutta la provincia. In particolare  tutti gli elementi acquisiti hanno permesso di dimostrare come i gruppi mafiosi fossero particolarmente attivi nelle estorsioni, grazie a un ramificato controllo del territorio e alle intimidazioni nei confronti delle vittime anche con  attentati dinamitardi.

CONDIVIDI