Dissesto idrogeologico: la Liguria frana

Questo è il mare di Riva Ligure. Un’isola di tronchi portata dalla piena dei rivi nelle giornate di pioggia dei giorni scorsi. La Liguria, sembra banale dirlo, è stretta tra mare e Appennino. Se la ,manutenzione dei boschi non viene fatta è inevitabile che succeda quello che si vede nel filmato. Ma le frane hanno causato danni un po’ ovunque. Sono le stesse frane che ad ogni allerta tengono i cittadini con il fiato sospeso.
E siamo curiosi di andare a vedere  che fine ha fatto la “nuova strada” costruita dal comune di Balestrino, e costata 400 mila euro,  per raggiungere l’acquedotto. Perchè la precarietà della mulattiera era evidente già in estate.
È notizia di stamattina del crollo della strada  provinciale 586 verso Bobbio, tra i bivi per Caselle e Pievetta, nel Comune di Rezzoaglio in provincia di Genova.
Al netto delle dichiarazioni rassicuranti delle istituzioni ci chiediamo se esista qualche responsabilità da parte di chi governa il territorio.

CONDIVIDI
Fabio Palli

Spirito libero con un pessimo carattere. Fotoreporter in teatro operativo, ho lavorato nella ex Jugoslavia, in Libano e nella Striscia di Gaza. Mi occupo di inchieste sulle mafie e di geopolitica.