Vercelli, la DIA sequestra 3 ville a una famiglia “rom”

Sequestro preventivo di beni per un valore di 1,5 milioni di euro ad una nota famiglia  “rom” di Vercelli

Milano – Sequestro di beni a una nota famiglia “rom” nel vercellese. Un’operazione congiunta tra Direzione Investigativa Antimafia di Milano, la Guardia di Finanza di Vercelli ed il Reparto Operativo dei Carabinieri di Bergamo, ha dato esecuzione al provvedimento di sequestro emesso dal Tribunale Ordinario di Torino a carico di 6 soggetti appartenenti ad una famiglia di etnia “ROM”, insediatasi da decenni tra i comuni di Gattinara e Rovasenda – nella provincia di Vercelli – già pregiudicati per resti contro la persona e il patrimonio.  Il sequestro ha riguardato 3 ville e 2 terreni, per un valore di 1 milione e mezzo di euro.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CONDIVIDI