Cornigliano, beccato dalla Polizia locale lo scaricatore seriale di ingombranti

Decisivi per l’identificazione i video delle telecamere del Comune

Genova –  Beccato dalla Polizia locale del 6º Distretto il responsabile di ripetuti abbandoni di ingombranti in via Bertolotti, a Cornigliano.
L’operazione, resa possibile dall’aiuto del tablet collegato alla telecamera presente sul posto, è durata tre giorni durante i quali le pattuglie serali del distretto hanno monitorato ininterrottamente il sito.
Il secondo giorno hanno individuato l’uomo responsabile dello scarico abusivo, ma sono riusciti ad arrivare solo quando aveva già terminato di scaricare e si era ormai allontanato.
Il terzo giorno, invece, sono riusciti a fermarlo e hanno proceduto alle contestazioni per tutte le violazioni commesse e rilevate dalle telecamere.
Le sanzioni sono relative alla trasgressione ripetuta del Testo unico dell’Ambiente   – in particolare l’abbandono di bombole del gas esauste -, del regolamento comunale sulla gestione dei rifiuti, ma anche delle norme per la prevenzione del Covid: gli abbandoni, infatti, si sono verificati in orari serali in cui è vietato uscire senza un valido motivo.
L’ultima sera, sotto lo sguardo degli agenti, il responsabile ha rimosso tutti gli ingombranti per portarli all’isola ecologica e poi produrre in visione alla Polizia locale la ricevuta dell’avvenuto conferimento.

CONDIVIDI