Porti liguri, arriva l’accordo Toti-De Micheli: Signorini confermato a Genova e Savona, Sommariva a La Spezia

L’annuncio di Toti, oggi con un tweet

Genova – È andato in porto l’accordo Toti-De Micheli che riconferma Paolo Emilio Signorini al vertice degli scali di Genova e Savona, mentre per La Spezia la scelta è caduta sull’ex sindacalista dei marittimi e attuale numero due di Zeno D’Agostino a Trieste, Mario Sommariva.

“Su proposta del ministro Paola De Micheli ho firmato l’intesa su Paolo Emilio Signorini come presidente dei porti di Genova e Savona e di Mario Sommariva per quello della Spezia”.
Così, nello spazio di un tweet, il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti annuncia la conferma di Signorini alla guida dell’Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Occidentale. Mario Sommariva, invece, va a sostituire Carla Roncallo alla testa di quella del Mar Ligure Orientale.
“Buon lavoro a entrambi – aggiunge Toti -, per le moltissime cose che abbiamo da fare per far ripartire la nostra regione. A Carla Roncallo va il mio ringraziamento per l’impegno e i risultati raggiunti, e per il suo contributo alla crescita e allo sviluppo della Liguria come prima piattaforma logistica e portuale d’Italia”.

CONDIVIDI