I signori delle cosche

La mafia è forte, di un’energia che le arriva dall’esterno, e a dargliela siamo noi.
Quando evitiamo di parlarne. Quando facciamo finta di non vedere. Quando accettiamo i compromessi e lasciamo che le cose accadano, diventando la manovalanza muta di un gioco più grande.
La mafia è forte perché ha capito che avrebbe fatto molta più strada tramutando la violenza in potere.
E così si è messa a disposizione di chi non ha paura di sporcarsi le mani. Politici, imprenditori, colletti bianchi. Tutti ingranaggi dei signori delle cosche. Anche su al Nord, dove gli uomini d’onore conquistano terreno mentre la società diventa sempre più impermeabile ai discorsi dell’antimafia, divisa tra rassegnazione e indifferenza.

È per questo che abbiamo inaugurato ieri la serie “I signori delle cosche”, per dare uno sguardo dietro le quinte del nostro Paese, insieme a chi la lotta alla mafia l’ha giocata sulla propia pelle.

Simona Tarzia

CONDIVIDI
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: