Regione Liguria: finanziamenti a tasso “zero” per le società dilettantistiche

Sport, Assessore Ferro: “Finanziamenti a tasso zero fino a 30mila euro per associazioni e società sportive dilettantistiche grazie a istituto credito sportivo”

Genova –  “Le associazioni e le società sportive dilettantistiche (Asd e Ssd) potranno accedere a finanziamenti a tasso zero grazie alla seconda misura del ‘Mutuo Liquidità’ dell’Istituto di credito sportivo”.
Prosegue quindi il lavoro congiunto di Regione Liguria e Ics per supportare dal punto di vista economico le realtà sportive locali.

Finanziamenti a tasso zero per la durata massima di 10 anni

La misura annunciata oggi consentirà alle associazioni sportive dilettantistiche e alle società sportive dilettantistiche di accedere a finanziamenti a tasso zero per la durata massima di 10 anni, con un importo minimo di 3 mila euro sino ad un massimo di 30 mila. E comunque in misura non superiore al 25% dell’ammontare dei ricavi risultanti dal bilancio o rendiconto 2019. Tale misura è accessibile anche a chi ha già usufruito di un precedente finanziamento con la prima misura di liquidità varata dall’Istituto di credito sportivo. In questo caso per un importo pari alla differenza tra 30mila euro e il precedente mutuo, sempre nel limite del 25% dei ricavi del bilancio o rendiconto 2019.

Da venerdì 5 febbraio 2021 le Asd e le Ssd iscritte al Registro CONI o alla sezione parallela CIP potranno registrarsi sull’apposito portale al sito www.creditosportivo.it, e seguire le indicazioni per la compilazione della richiesta.

 

CONDIVIDI