Nuovo governo: ecco i nomi dei ministri che affiancheranno Mario Draghi

Il Presidente Mattarella ha firmato i decreti, domani alle 12 il giuramento

Roma – Otto donne e quindici uomini. Ecco la squadra del nuovo Premier approvata da Mattarella.

Questa la lista dei Ministri

Questa la lista dei ministri, appena letta dal presidente del consiglio Mario Draghi.
Tra i Ministeri con portafoglio sono riconfermati Luigi Di Maio agli Esteri, Luciana Lamorgese all’Interno, Roberto Speranza alla Salute, Lorenzo Guerini alla Difesa, e Dario Franceschini alla Cultura.
A questi si aggiungono Marta Cartabia alla Giustizia, Daniele Franco (Direttore Generale di Bankitalia) al MEF, Giancarlo Giorgetti al MISE, Stefano Patuanelli alle Politiche Agricole, Roberto Cingolani all’Ambiente e Transizione ecologica, Enrico Giovannini alle Infrastrutture e Trasporti, Patrizio Bianchi all’Istruzione, Cristina Messa all’Università e Ricerca, e infine Massimo Garavaglia al ristabilito Ministero del Turismo.
Nessun superministero tra Sviluppo economico (MISE) e Ambiente. Meglio così, verrebbe da dire, perché nella difficoltà di fissare un equilibrio tra i due valori, sarebbe stato più difficile controllare eventuali “sconfinamenti”.

Ministeri senza portafoglio: Maria Stella Gelmini agli Affari generali e Autonomie, Vittorio Colao all’Innovazione tecnologica e transizione digitale, Andrea Orlando al Lavoro, Mara Carfagna al Sud e coesione territoriale, Renato Brunetta alla PA, Federico D’Incà ai Rapporti con il Parlamento, Fabiana Dadone alle Politiche giovanili, Elena Bonetti alle Pari opportunità e famiglia, Erika Stefani alle Disabilità.

st

CONDIVIDI