Vaccino anti-Covid: Berlino e Monaco sospendono l’AstraZeneca per gli under 60

Il Paul Ehrlich Institut: “Fino ad oggi 31 casi di trombosi cerebrale dopo il vaccino”

Il Berlino interrompe le vaccinazioni con AstraZeneca per gli under 60, per “motivi precauzionali”. Lo ha annunciato la Senatrice responsabile della Sanità berlinese Dilek Kalayci, riferendo di nuovi dati sugli effetti collaterali.
Anche la città di Monaco ha poi seguito l’esempio berlinese.
Secondo il Paul Ehrlich Institut, l’istituto nazionale per le vaccinazioni, fino ad oggi sono 31 in Germania  i casi di trombosi cerebrale che si sono verificati dopo il vaccino.
Ora sugli episodi in questione sono in corso le valutazioni mediche per stabilire se ci sia un’effettiva relazione.

CONDIVIDI