2021, l’anno dei super ricchi. E la pandemia aumenta i miliardi di Bezos

Forbes, crescita record dei Billionaires: 210 nuovi “paperoni” arrivano dalla Cina e da Hong Kong

Anno di pandemia e di super ricchi. Secondo la rivista Forbes, che da marzo 1987 pubblica annualmente una lista delle persone più ricche del mondo, nel 2021 il numero dei miliardari è balzato a 2.755, vale a dire 660 in più rispetto al 2020. 210 di questi nuovi “paperoni” arrivano dalla Cina e da Hong Kong.
Nel complesso, la somma dei loro patrimoni è di 13.100 miliardi di dollari: 8mila miliardi in più del totale della classifica dello scorso anno.

Jeff Bezos al top 

Per il quarto anno consecutivo la persona più ricca del mondo è Jeff Bezos, fondatore e presidente di Amazon. Il suo patrimonio ammonta a 177 miliardi di dollari, cresciuti di 64 miliardi rispetto al 2020 grazie all’impennata delle azioni della famosa azienda di commercio elettronico statunitense e grazie all’aumento esponenziale delle vendite on line, dopo il lockdown mondiale.

Chi sono gli altri “Billionaires”

La medaglia d’argento va a Elon Musk, con i suoi 151 miliardi. Nella top ten dei paperoni mondiali, oltre a Bezos e Musk, ci sono Bernard Arnault in terza posizione con 150 miliardi, seguito da Bill Gates con 124 miliardi e Mark Zuckerberg con 97 miliardi. Donald Trump con i suoi 2,4 miliardi di dollari scivola alla posizione 1.299 dalla 1.001 che ricopriva nel 2020.

E gli italiani?

Nella 35ma classifica annuale di Forbes, Leonardo del Vecchio è l’uomo più ricco d’Italia e con i suoi 25,8 miliardi di dollari occupa la 62ma posizione. Giovanni Ferrero, il re della Nutella, vanta un patrimonio da 35,1 miliardi e un bel quarantesimo posto ma è “ufficialmente” il più ricco del Belgio dove ha la residenza. Giorgio Armani è 323mo con 7,7 miliardi e Silvio Berlusconi 327mo con 7,6 miliardi.

st

CONDIVIDI
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: