Tratta di esseri umani dal Sud America, 12 agli arresti tra cui un genovese

Genova: arrestato un cittadino italiano membro di una organizzazione criminale transnazionale dedita alla tratta di esseri umani, allo sfruttamento della prostituzione ed al riciclaggio.

Genova – Tratta di esseri umani destinati al mercato dela prostituzione e riciclaggio. Queste le accuse che hanno portato all’arresto di un italiano, residente a Genova, membro di un’organizzazione internazionale formata anche da cittadini colombiani e rumeni, avviava alla prostituzione in Francia e Spagna attraverso l’uso di violenze fisiche e psicologiche.

La vasta operazione, che ha coinvolto anche le forze di polizia francesi e spagnole, si è conclusa con l’arresto, oltre che del trafficante residente a Genova, anche di altre dodici persone, tutte straniere.
Gli investigatori che hanno effettuato le perquisizioni in Spagna e Francia hanno sequestrato oltre alla documentazione comprovante l’ingresso in Europa di donne sudamericane, anche alcune armi.
Le autorità italiane hanno estradato in Francia l’unico italiano del gruppo criminale per essere messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Montepellier titolare del procedimento penale nei confronti del gruppo criminale.

CONDIVIDI
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: