Sequestrato a Melito Porto Salvo, il ponte di Pilati a rischio crollo

Reggio Calabria – I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria hanno eseguito un decreto d’urgenza, emesso dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria, che dispone il sequestro preventivo d’urgenza del ponte di “Pilati” a Melito di Porto Salvo, un viadotto “ad arco”, lungo oltre cento metri e composto da tre arcate, che consente di attraversare la fiumara “Tuccio” del comune ionico.

I sopralluoghi svolti negli ultimi giorni dagli investigatori,  hanno consentito di accertare una condizione precaria del viadotto, soprattutto nella sua parte inferiore, ove i ferri dell’armatura della struttura sono arrugginiti e corrosi. Questo nonostante i recenti lavori di ristrutturazione avvenuti nel 2020.

 

CONDIVIDI
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: