Catania: stroncato cartello della droga tra catanesi, albanesi e colombiani

13 ordinanze di custodia cautelare. Sequestrati 365 kg di sostanze stupefacenti

Catania – La finanza di Catania in collaborazione con lo SCICO  ha arrestato 13 persone con l’accusa di associazione a delinquere e spaccio di sostanze stupefacenti e sequestrato oltre 367 kg di marijuana e cocaina.
I militari della Finanza, hanno disarticolato due organizzazioni. La prima comandata da due fratelli colombiani  Ruben Dario Rodriguez Mondragon e Julio Cesar ‘Cheo’ Rodriguez Hurtado, coadiuvati dai connazionali Hillaris ‘Hillary’ Caceres Palacios e Robert Andres Rodriguez Mina. L’altra organizzazione gestita da albanesi, Viktor Dalipaj, Petraq Troka. Nel gruppo anche un italiano originario di Nicolosi, Adriano Spirna. A questa rete di traffico e spaccio di droga facevano parte anche due organizzazioni più piccole con a capo Sebastiano ‘Mishi’ Lombardo, Salvatore Litteri e Gioeli Musumeci che rivendevano la droga nel mercato catanese.

CONDIVIDI
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: