Coronavirus, Liguria in zona verde: lo dice il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie

Genova – E dopo la zona bianca, la Liguria entra in zona verde, una colorazione che contraddistingue le regioni a minor rischio Covid d’Europa, almeno secondo la mappa rilasciata nel pomeriggio dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie. In base ai monitoraggi effettuati nelle ultime due settimane l’incidenza dei contagi, monitorata dall’agenzia dell’UE, si è infatti attestata al di sotto dei 25 nuovi casi ogni 100mila abitanti, con un tasso di positività del 4%.

CONDIVIDI
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: