Scatta l’ordinanza anti alcol in corso Italia. In vigore fino al 30 settembre, prevede la sanzione di 500 euro

Vietati il consumo e la detenzione notturna di bevande alcoliche nel tratto di corso Italia fra via Casaregis e la chiesa di Sant’Antonio di Boccadasse

Genova – Scatta l’ordinanza anti alcol anche in Corso Italia. Il sindaco Bucci, su proposta degli assessori al commercio Paola Bordilli e alla sicurezza Giorgio Viale, ha firmato un’ordinanza che vieta la detenzione e il consumo di bevande alcoliche in corso Italia, ogni giorno dalle 00.00 alle 07.00 del giorno successivo e fino al 30 settembre 2021, al di fuori delle superfici di somministrazioni autorizzate.

L’interdizione riguarda l’area attorno a corso Italia e nello specifico:  via Cappello, via Medaglie d’Oro di Lunga Navigazione e lungomare Lombardo compresi, dall’altezza di via Casaregis fino alla chiesa di Sant’Antonio di Boccadasse e si estende anche a via Minzoni e via Campanella. Il divieto vale per il consumo e la detenzione, finalizzata all’immediato consumo sul posto, quindi contenitori privi della chiusura originaria, di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione in area pubblica e/o aperta al pubblico. I trasgressori saranno puniti con la sanzione amministrativa pecuniaria di 500 euro.

CONDIVIDI
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: