Servizi anti aggressione e anti spaccio dei Carabinieri sui mezzi Amt. Denunciate sei persone

Operazione di controllo dei Carabinieri sui mezzi AMT

Genova – Nel tardo pomeriggio e per tutta serata di ieri il Comando Provinciale Carabinieri di Genova ha effettuato controllo anti droga e anti aggressione a Sampierdarena, Rivarolo e Bolzaneto.

Questa operazione condotta da Carabinieri, anche in borghese,  ha come scopo il contrasto “dinamico” a spacciatori, molestatori e aggressori di autisti, passeggeri e controllori, non solo presso le fermate dei bus ma anche della metropolitana.

I Carabinieri impegnati nell’operazione denominata “Canguro” si sono avvalsi anche di unità cinofile antidroga, nonché della nuova Stazione Mobile che ha volto il compito di vero e proprio “Posto Comando” logistico, da cui sono state coordinate direttamente sul terreno le varie attività ed i numerosi controlli di polizia effettuati.

I militari delle Compagnie urbane di San Martino, Sampierdarena e Genova Centro hanno effettuato decine di verifiche che hanno riguardato anche lo scalo ferroviario di Sampierdarena ed i principali capolinea, identificando 70 persone  di cui 6 denunciate per guida in stato di ebbrezza e 2 per spaccio di droga.

 

CONDIVIDI
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: