Rientro a scuola, Bianchi: sospesi gli operatori senza Green pass

Il Ministro dell’Istruzione: “Siamo pronti a partire in presenza”

“Tutti coloro che hanno un Green pass saranno presenti all’inizio della scuola a settembre invece coloro che non hanno un Green pass, come dice la norma attuale, ovviamente saranno sospesi”.
Lo ha detto, a margine di un convegno al Meeting di Cl, il titolare del Miur, Patrizio Bianchi.
A giudizio del Ministro dell’Istruzione, infatti, “abbiamo un set di regole chiare, che abbiamo ovviamente dato seguendo le indicazioni del Cts” e che permetterà di far rientrare “i bambini e i ragazzi nuovamente a scuola”.
“Questo però – ha aggiunto – si fa solo con la partecipazione di tutti, non è solo una questione del governo: è tutto il paese che si rimette in movimento partendo dalla sua scuola. Questo – ha concluso Bianchi – è il significato della mia presenza qui a Rimini: avere coraggio, il coraggio di un paese, il coraggio di tutta la scuola”.

CONDIVIDI
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: