Porto di Gioia Tauro: sequestrati 108 kg di cocaina all’interno di un carico di legname

Reggio Calabria – Continua l’attività di contrasto al traffico internazionale di stupefacenti  della Procura di Reggio Calabria all’interno del porto di Gioia Tauro.
Durante il controllo di oltre 4300 contenitori provenienti dal Sud America i militari della Guardia di Finanza e l’Agenzia delle Dogane hanno individuato in un carico proveniente dal Brasile 108 kg di cocaina purissima che sul mercato avrebbe avuto un valore di 22 milioni di euro.

 

 

CONDIVIDI
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: