“Samp Primo Amore”, storie blucerchiate nel nuovo libro di Marco Benvenuto

Nella vita si cambia qualsiasi cosa ma non la squadra del cuore

Genova – E’ vero, il primo amore non si scorda mai . E proprio da questo prende spunto “Samp Primo Amore”, scritto dal giornalista genovese, e sampdoriano di Sampierdarena, Marco Benvenuto. Scorrendo le pagine del volume, edito da Galata, troviamo il ricordo dei tifosi blucerchiati, di quando hanno incontrato Lei, la Samp, per la prima volta.

“Per che squadra tifi , come mio papà” recita una strofa della canzone più amata dai tifosi blucerchiati. Ma dalle storie di “Samp Primo Amore” emerge prepotente la figura dello zio, come parente spesso “responsabile” della fede calcistica.

Come era accaduto per il precedente libro “Vinto Visto Vissuto” dedicato ai ricordi del Trentennale dello scudetto blucerchiato, anche “Samp primo amore” <<E’ stato scritto dai tifosi, con la loro memoria, con il loro amore per la maglia e i colori  rimasto immutato nel tempo. Dalla prima volta che l’hanno incontrata: allo stadio nella Sud, in trasferta o semplicemente avendola vista in televisione>> dice Marco Benvenuto che ha voluto raccontare lui stesso la sua prima volta doriana. Ma lo ha fatto sotto pesudonimo e starà ai lettori indovinare quale sia la storia del suo primo incontro in blucerchiato. “Samp Primo Amore” si trova nella principali librerie della Liguria e, online, sulla piattaforma Amazon.

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta