Occhio alle multe: in Lungomare Canepa e Corso Europa tutor attivi da lunedì 22 novembre

La Municipale: “L’avvio dell’attivazione segue la completata messa in opera dei segnali di preavviso previsti dalla normativa e le tarature dei sistemi”

Genova – A partire da lunedì 22 novembre 2021 entreranno in funzione alcuni nuovi dispositivi fissi di rilevazione a distanza delle infrazioni ai limiti di velocità in Corso Europa e Lungomare Canepa.
Lo fa sapere la Polizia Locale che in una nota che precisa: “L’avvio dell’attivazione si è previsto in seguito alla completata messa in opera dei segnali di preavviso previsti dalla normativa e dopo le necessarie tarature e verifiche dei sistemi”.

“I dispositivi perseguono l’obiettivo di garantire un’efficace azione preventiva di contrasto al fenomeno dell’incidentalità legato agli eccessi di velocità”, continua la nota aggiungendo che “i nuovi dispositivi saranno collocati il primo in  Corso Europa, e controllerà la velocità media dei veicoli  nella tratta fra Via Mendoza e  Passo Pio Parma ove il limite di velocità imposto è di 60 km/h, il secondo in  Lungomare Canepa, e controllerà la velocità media dei veicoli  su tutta la lunghezza della strada, dove il limite di velocità imposto è 70 km/h”.

“Ovviamente i dispostivi sono stati oggetto di taratura e verifica di funzionalità come stabilito dalla normativa emanata dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti”, conclude la nota.

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta