Il Marchese Cattaneo Adorno potrà costruire le sue ville. Bucci: “Non accetto la macchina del fango, chi mi deve accusare vada in Procura”

Cementificazione Vesima: con 23 voti favorevoli e 16 contrari il Consiglio comunale approva la variante al PUC

Genova – “In quattro anni e mezzo di polemiche strumentali ne abbiamo sentite, ma oggi forse abbiamo toccato un record. Io invito solo a vedere i numeri: 150 ettari a casa mia sono un milione e mezzo di metri quadrati questo milione e mezzo di quadrati ci sono 650.000 che sono sotto la tutela… tra quello che c’è è quello che sarà giunto in piu totale di circa 13.000 m² e vuol dire 1 m² ogni 52 m². Se questa per voi una colata di cemento guardatevi attorno signori perché non sapete in che mondo vivete. Questo è niente rispetto a quello che è la situazione di Genova”.

Marco Bucci durissimo dopo la seduta fiume del Consiglio Comunale che ha visto passare a larga maggioranza la proposta di variante al PUC che autorizza la costruzione delle ville del Marchese Cattaneo Adorno. Il Sindaco ha poi ha aggiunto: “Questo progetto che io considero un’ottima rigenerazione urbana prevede acqua, luce, gas, Internet, protezione idrogeologica e strade. Quello che oggi non c’è o se c’è è veramente ridotto male”.

E all’accusa di ricevere finanziamenti elettorali in cambio di favori, il Sindaco ha risposto: “Chi ha delle accuse da fare vada in Procura altrimenti la macchina del fango noi la rifiutiamo totalmente. Ma la rifiutano i genovesi, la rifiuta la gente. Oramai queste cose non servono più e si vedono i risultati;  basta vedere le statistiche di quello che pensa la gente queste cose non servono più cari miei, andate in Procura e fare le accuse che dovete fare.  A me finanziamenti non sono mai arrivati da nessuno, che io sappia, quindi posso dire proprio onestamente di controllare i conti correnti per vedere  quanti finanziamenti mi sono arrivati. Signori, poi non lo so se a qualcuno regalavano delle cose senza che lo sapessero a me non è mai successo.

Insomma si faranno le villette, ci saranno finalmente l’acqua, il gas, internet, e ci sarà la gronda, che però metterà d’accordo tutti, perchè tutti la vogliono. A prescindere.

fp

CONDIVIDI
Fabio Palli

Spirito libero con un pessimo carattere. Ho lavorato nella ex Jugoslavia, in Libano e nella Striscia di Gaza. Mi occupo di inchieste sulle mafie e di geopolitica.