Depositi chimici: Sampierdarena scende in piazza – VIDEO

Genova – Qualche centinaio di persone in piazza Montano a Sampierdarena per protestare contro la decisione del Sindaco, Marco Bucci, di delocalizzare i depositi chimici di Multedo a ponte Somalia. Mentre all’orizzonte si intravvede un ricorso al TAR.
Al presidio presenti alcuni comitati, tra cui quello di Borzoli e Fegino che chiede l’applicazione della legge Seveso III alle tubature e magari la delocalizzazione dei depositi di idrocarburi di Iplom, anche quelli a pochi metri dalle case.
Intanto il Comitato di Lungomare Canepa rimane fermo sul “NO” ai depositi chimici nonostante l’amministrazione si stia muovendo per accontentare i cittadini che chiedono la costruzione della galleria fonoassorbente per mitigare inquinamento e rumore. Insomma, parrebbe che la decisione non proprio felice di dlocalizzare i depositi chimici a Sampierdarena abbia cementato la coesione tra i comitati del Ponente.

fp

CONDIVIDI
Fabio Palli

Spirito libero con un pessimo carattere. Ho lavorato nella ex Jugoslavia, in Libano e nella Striscia di Gaza. Mi occupo di inchieste sulle mafie e di geopolitica.