Mattarella accetta il bis. In serata la rielezione

Intesa larga sul nome di Mattarella che  ha raggiunto quota 387 voti al settimo scrutinio. Meloni furibonda, rimane contraria al bis e conferma il ruolo di opposizione di FdI. Draghi a colloquio con Mattarella

I capigruppo hanno “pregato” Mattarella, che aveva altri progetti, di rendersi disponibile ad un altro settennato. Mattarella ha ringraziato per la stima. Meno stima la provano diversi milioni di italiani per la figura indecorosa fatta dalla classe politica italiana in questi giorni.
Continua ad essere coerente alle promesse fatte ai suoi elettori Giorgia Meloni che ha anticipato che Fratelli d’Italia voterà Carlo Nordio.

“Siamo in un Parlamento in cui si preferisce barattare sette anni di presidenza della Repubblica con sette mesi di stipendio e legislatura e anche questo non è dignitoso per la mia idea della politica, io mi considero una conservatrice ma per me significa conservare idee e regole non le poltrone”. Così la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni parlando ai cronisti fuori da Montecitorio. E ha aggiunto: “Sono fiera che FdI sia l’unico partito che in questa vicenda e’ entrato e uscito esattamente con la stessa posizione”, mentre “tutti escono con una posizione differente. Siamo un partito granitico, leale, con idee chiare e che non le cambia ogni 5 minuti”.

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta