Draghi a Genova: “La città modello di come si riparte dopo una tragedia”

Il premier ha fatto una tappa alla Radura della memoria dove ha incontrato i parenti delle vittime del Morandi

Genova – Una citazione del poeta Caproni, una del Sindaco dell’Expo, Campart, e una notizia, quella dell’intervento del governo sui rincari delle bollette. Sono stati questi alcuni dei punti che il Premier Mario Draghi ha toccato durante la sua tappa genovese.
Nella sua prima visita al capoluogo ligure, il Premier ha potuto vedere il porto nel tragitto via mare fino a Palazzo San Giorgio, sede dell’autorità Portuale, dove ha incontrato il mondo dell’imprenditoria marittima e dove ha tenuto un breve discorso: “La storia recente di Genova, e il coraggio dei genovesi – ha sottolineato – ci mostrano soprattutto come ripartire dopo una tragedia. Penso a quanto successo dopo il crollo del Ponte Morandi. Voglio esprimere di nuovo la vicinanza del Governo e mia personale ai familiari delle 43 vittime, ai feriti, ai loro cari. Oggi, come quattro anni fa, il loro dolore è il nostro dolore.”.
Un pensiero al dramma del viadotto Polcevera si è concretizzato nella seconda tappa della sua visita, al Parco della Memoria, proprio sotto al nuovo ponte San Giorgio, dove ha deposto un corona di fiori e ha incontrato il Comitato ricordo dei parenti delle vittime.
“L’ho visto commosso – ha detto la presidente, Egle Possetti – e gli ho detto che volevo che vedesse i nostri occhi perché così sarebbe stata una cosa diversa. Gli abbiamo fatto presente il bisogno di sicurezza nelle strade perché vediamo tanti cantieri ma non troppi lavori, e noi vorremmo che a nessun altro capitasse ciò che è successo alle nostre famiglie”. I rappresentanti hanno chiesto rigore sui controlli e attenzione al percorso del disegno di legge sulla sicurezza presentato dal Comitato: “Un segnale che vorremmo lasciare in memoria dei nostri cari”.
Dopo questo momento il premier si è recato al cantiere del Terzo Valico, dove ha incontrato il presidente di WeBuild, Pietro Salini, e quello di Ferrovie dello Stato, Luigi Ferarris.

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta