Inchiesta Open, Senato a favore del conflitto di attribuzioni con 167 sì e 76 contrari

L’aula di Palazzo Madama ha approvato la relazione della Giunta delle immunità

Roma – L’aula del Senato ha votato a favore della proposta della relatrice della giunta per le immunità, Fiammetta Modena di Forza Italia, di sollevare un conflitto di attribuzione presso la Consulta su alcuni passaggi dell’inchiesta giudiziaria sulla fondazione Open e il leader di Iv, Matteo Renzi, indagato per finanziamento illecito.
I voti favorevoli sono stati 167, mentre quelli contrari 76. Nessun astenuto.

Ma cosa succede dopo la proposta votata oggi?
In pratica viene sollevato un conflitto di attribuzione davanti alla Corte Costituzionale contro i magistrati di Firenze che hanno indagato Renzi. Il problema starebbe tutto nel fatto che nel fascicolo sul fondatore di Italia Viva sarebbero entrate anche mail e chat di quando era già senatore e quindi i magistrati avrebbero dovuto chiedere l’autorizzazione al Senato. Cosa che non è stata fatta ed è per questo che oggi l’aula ha dato l’ok al conflitto di attribuzione.

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta