Domani sit-in di comitati e cittadini davanti a Palazzo Tursi: “Bucci impone e non ascolta. Ma la Valbisagno non ci sta”

La protesta include la nuova rimessa AMT di Staglieno e il progetto Skymetro. La protesta a partire dalle 14:00 in via Garibaldi

 Genova – Si allarga la lista dei partiti e comitati che domani aderiranno al sit-in di protesta davanti a Palazzo Tursi “per dire al sindaco di Genova che siamo stanchi dei suoi diktat!”, fanno sapere i portavoce dei cittadini.

“Bucci tratta la Val Bisagno come una Genova di serie B. Una Genova scientemente ignorata e, quando non ignorata, sistematicamente sfregiata con decisioni calate dall’alto che pesano e peseranno in modo drammatico sulla qualità della vita dei nostri figli. Andremo in Comune per dire al sindaco che non possiamo più accettare la sua visione salotto-centrica, grazie alla quale le servitù vanno realizzate sempre nelle delegazioni lontane dai riflettori, dove però vivono i genovesi che hanno contribuito a costruire la nostra città”.

“I problemi sono sotto gli occhi di tutti: vanno urgentemente risolte problematiche quali gli allagamenti e le frane ogniqualvolta scendono due gocce di pioggia, i lavori al viadotto Gavette e allo scolmatore del Bisagno, l’attività invasiva della Volpara e del nuovo tempio crematorio di Staglieno (che si aggiunge a quello già esistente), la nuova servitù di Amiu Bonifiche in via San Felice. Manca un percorso condiviso con i cittadini per risolvere il problema del traffico e del trasporto pubblico: non ci servono progetti fantasiosi decisi a tavolino. E certamente non possiamo accettare decisioni vessatorie come la demolizione di quattro palazzi a Staglieno, con espropri e relativi risarcimenti ridicoli, senza nessun percorso condiviso. Tutto per far posto a un parcheggio di interscambio”.

“I genovesi della Val Bisagno sono stanchi di subire continue vessazioni e imposizioni degli uffici comunali senza un percorso condiviso. Ma sappiamo bene qual è il motivo di questo atteggiamento dittatoriale: il sindaco non ama chi dissente. Ma noi il nostro “NO” convinto lo porteremo a Palazzo Tursi”.

MoVimento 5 Stelle Genova

Partito Democratico Genova

Lista Crivello

Linea Condivisa

Lista Sansa

Articolo Uno

Demos

èViva

Europa Verde

Partito Socialista Italiano

Possibile

Sinistra Italiana

Comitato abitanti Via Banchelle 

Comitato Via Vecchia

Comitato Parco e Forti delle Mura 

Comitato Salute Ambiente Val Bisagno Gavette 

Comitato Cava Montanasco 

Comitati No SkyTram

Comitato Residenti sotto il Viadotto Bisagno  

Comitato Amiu Bonifiche di Via San Felice

Comitato contro la cementificazione di Terralba

Nuova Ecologia LegaAmbiente Genova

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta